Chef Edgar Buhrs

Si vedeva fin da piccolo che Edgar sarebbe diventato cuoco. Ha seguito la formazione classica per cuochi ad Amsterdam. In quel periodo ha cucinato presso strutture classiche come Dikker & Thijs, de Gravenmolen e Amstel Hotel. Ha seguito diversi stage di perfezionamento in Francia, presso Bernard L’oiseau. 

Per cinque anni Edgar ha cucinato a livelli altissimi su navi passeggeri di lusso in crociera in Europa. Negli anni ’80 Edgar ha lavorato in Inghilterra come chef. Tornato in Olanda, è stato Chef presso Het Polman’s huis in Utrecht per sette anni. In seguito ha ricoperto la funzione di sviluppatore di prodotto, lavorando a progetti per grandi aziende olandesi come KLM, HEMA e Albert Heijn.

Nel 2007 ha avviato un'azienda culinaria propria. Ora effettua presentazioni internazionali di prodotti per diverse aziende, presenzia fiere con live cooking e viene ingaggiato come consulente culinario. Per il suo lavoro viaggia in molti paesi, come: Giappone, Russia, Cina, America, Bulgaria, Romania, Italia, Svezia, Germania, Francia, Belgio. "Per cucinare ci vuole passione". Si comincia con la scelta degli ingredienti, per proseguire con la composizione della ricetta e la preparazione. La preparazione della carne di vitello è una delle sue specialità. 

Edgar è membro di Euro-Toques Nederland e dell'associazione internazionale WACS.

< Torna

Questo sito utilizza cookies per registrare statistiche relative al sito web. Scegliendo "accetto" consenti il trasferimento di cookie nel tuo sistema.

Accetto.