Arrosto di vitello con barbabietole e rafano fresco

4
> 60 minuti
arrosto di vitello
*
arrostire in forno

Procedura

Lasciar riposare la carne di vitello a temperatura ambiente per circa un’ora. Nel frattempo, riscaldare il forno a 80°C.

Mettere a scaldare un tegame, quindi farvi sciogliere una noce di burro fino a farlo spumeggiare. Far rosolare l’arrosto da tutti i lati per un paio di minuti, finché non avrà assunto una bella colorazione. Mettere la carne in una pirofila da forno con i pomodorini, le cipolline e il sedano e cuocere per 30-45 minuti, fino a raggiungere una temperatura di 58°C al centro. Estrarre dal forno, coprire con un foglio di alluminio e lasciare riposare. Preparare un sugo con il liquido di cottura.

Pelare e tagliare le barbabietole a pezzi grossi, quindi mescolarle in una pirofila con un po’ di olio di oliva. Una volta cotta la carne, portare la temperatura del forno a 200°C e cuocervi le barbabietole per 20-30 minuti, quindi insaporire con sale e pepe. Distribuire le barbabietole sui piatti e mettervi sopra una fetta di arrosto, quindi guarnire con le cipolline, il sedano, i pomodorini e il sugo di arrosto. Per finire, grattugiare rafano fresco a piacere sulle verdure.

Buon appetito!

Ingredienti:

  • 1 arrotolato da 800 g arrosto di vitello
  • 100 g di cipolline sottaceto
  • 12 pomodori ciliegini
  • 2 gambi di sedano
  • 1 kg di barbabietole di diversi colori (gialle, bianche, rosse, di Chioggia)
  • rafano fresco
  • pepe nero macinato fresco

Questo sito utilizza cookies per registrare statistiche relative al sito web. Scegliendo "accetto" consenti il trasferimento di cookie nel tuo sistema.

Accetto.