Produzione mangime

Scarico & campioni

Campioni

L’autocisterna giunge dal produttore di latte per vitelli e si reca alla zona di campionamento. L’autista apre in portelli superiori della cisterna. Un collaboratore dell’azienda raccoglie i campioni. La polvere viene aspirata a diverse profondità mediante un lungo tubo. I campioni vengono mischiati e portati al laboratorio per il controllo. 

L’autocisterna può lasciare la zona di campionamento, ma deve attendere l'approvazione del laboratorio prima di poter scaricare le materie prima. Un sistema automatizzato apre conseguentemente le condutture per lo svuotamento della cisterna.

Campionamento

Stazione di scarico & sistema di condutture

Stazione di scarico

La preparazione di un latte per vitelli di qualità eccellente inizia con la qualità delle materie prime. Il latte magro in polvere ed il siero di latte in polvere sono gli ingredienti principali. 

Tutte le materie prime che giungono all’azienda di produzione devono soddisfare requisiti severi. Sicurezza ed igiene sono valori da cui non si prescinde. 

 

Quando un’autocisterna giunge alla stazione di scarico il suo carico viene prima sottoposto a campionamento. L’autista può cominciare a scaricare solo dopo che il laboratorio ha dato l’approvazione. Le materie prime entrano nel sistema di produzione, che è un sistema chiuso, a garanzia che nel latte per vitelli siano lavorate solo materie prime approvate. In questo modo il prodotto finale è sicuro ed ha una qualità costante.

Zona di campionamento

Un apposito sistema di condutture permette di scaricare il contenuto dell’autocisterna nel silo corretto. Ogni carico viene sempre inserito in un silo separato. Il computer registra cosa è contenuto in ciascun silo. In questo modo, i collaboratori che lavorano nella stanza dei ricettari possono richiamare esattamente la materia prima di cui necessitano per produrre un determinato tipo di latte per vitelli. Macchine miscelatrici computerizzate garantiscono una composizione costante del prodotto finale

Stanza dei ricettari

Questo è il cuore della sede di produzione. In questa stanza i collaboratori richiamano le diverse materie prime e le inviano alla macchina miscelatrice. Essi avviano il processo di produzione e ne seguono l’andamento sui monitor. In ogni momento possono vedere esattamente quanti chilogrammi di quale materia prima è presente in quale silo e cosa succede nella macchina miscelatrice. Essi dispongono, inoltre, dell’archivio storico delle materie prime.

Transporte sfuso

Transporte sfuso

Le autocisterne caricano il latte per vitelli in polvere prelevato dai sili di stoccaggio e lo trasportano agli allevamenti di vitelli. Prima che cominci il trasporto, il laboratorio analizza ancora un campione finale. Se i risultati sono negativi, l’autocisterna può partire. In caso di risultato positivo, il produttore blocca il carico e fa distruggere il latte in polvere. Il campione ed i risultati vengono conservati per 9 mesi.

In questo modo i produttori di latte per vitelli in polvere contribuiscono alla produzione di una carne di vitello sicura e responsabile.

Trasporto

Gli autocarri per il trasporto sfuso portano il latte in polvere per vitelli ai sili di stoccaggio presso l’allevamento. L’allevatore di vitelli versa il latte in polvere nella macchina miscelatrice, in cui allunga la polvere con acqua calda, per ottenere il latte da somministrare ai vitelli.

Questo sito utilizza cookies per registrare statistiche relative al sito web. Scegliendo "accetto" consenti il trasferimento di cookie nel tuo sistema.

Accetto.